CATTURA CON UNO SCATTO

Il 21 e 22 marzo si celebrano rispettivamente la giornata delle foreste e la giornata mondiale dell’acqua. Nel nostro territorio questi due elementi sono particolarmente presenti: la “foresta tra due fiumi” posta alla confluenza tra Po e Ticino è ormai una realtà da circa 15 anni e le acque circondano il nostro territorio, tanto che Travacò potrebbe essere paragonata ad un’isola, il cui perimetro è delimitato da fiumi e canali. “Vivere tra due fiumi” non può ignorare queste due date, anche in un momento in cui programmare delle manifestazioni risulta difficoltoso e spesso inutile. Per ovviare a questo problema, abbiamo pensato di celebrare queste due ricorrenze promuovendo un concorso fotografico, aperto a tutti, che abbia come tema boschi, foreste e le acque del territorio. Le foto dovranno mettere in risalto tutti quegli elementi che deturpano e danneggiano queste realtà che sono un patrimonio di tutti e che dobbiamo proteggere, per poterle lasciare in eredità ai nostri figli e nipoti. Siamo abituati a ricercare e fotografare sempre il “bello” in ogni sua manifestazione, ma, tra un po’, potrebbe non essere più possibile voltare lo sguardo altrove. Noi alziamo la voce (o la macchina fotografica), e voi? L’obiettivo dell’iniziativa è sensibilizzare le istituzioni e l’opinione pubblica, affinché vengano assunti comportamenti ed azioni volte a contrastare il degrado del nostro patrimonio.

Per partecipare al concorso sarà sufficiente scattare, anche con il vostro smartphone, delle foto e spedirle (massimo 3 per ogni partecipante) via whatsapp (3337347527) o mail (associazione@viveretraduefiumi.itentro il 20 marzo. Vi chiediamo di indicare anche l’età del fotografo/fotografa perché ci piacerebbe dedicare una parte del concorso ai più giovani. Le tre foto più significative verranno premiate con buoni acquisto da utilizzare presso esercizi presenti sul territorio e tutte le foto saranno, in modo anonimo, inoltrate alle istituzioni (Comune, Provincia, Regione, Parco del Ticino, giornali,….) affinché prendano coscienza dei problemi esistenti.

Per partecipare non è necessario essere iscritti all’associazione, anche se è caldamente auspicato. Per poter proseguire nelle nostre iniziative abbiamo bisogno del vostro supporto. La quota d’iscrizione è 10 Euro che puoi pagare tramite bonifico Intestato ad Associazione “Vivere tra due fiumi” Iban: IT38F0760111300001007209453. Comunicaci l’eventuale adesione, grazie.

Giochiamo con gli alberi

Gli alberi si alzano maestosi verso il cielo. Sanno dialogare silenziosamente fra loro. Essi sanno catturare l’energia solare e trasformarla in linfa vitale. Con le loro radici proteggono la terra, con le loro foglie regolano la temperatura dell’aria e la filtrano. Danno riparo e nutrimento ad altri esseri viventi. Come un incanto o una magia, in ogni stagione si rinnovano con forme e colori differenti.